Leggero e silenzioso, come un battito d’ali di farfalla…

Leggero e silenzioso, come un battito d’ali di farfalla…

Vanessa atlanta incontrata in un caldo giorno d’inverno…

30/12/2012

Eccomi qui, al termine di quest’anno. Gambe incrociate sul letto, “A sangue freddo” è appena iniziato. “Io ti aspetto”: la voce di Capovilla, espressiva, mi tiene compagnia.

È tempo di bilanci. Ogni anno, in questi giorni, è tempo di bilanci. Di cose andate, venute. Di sorprese belle e brutte. È tempo di guardarsi indietro, per poter proseguire a passo deciso.

Nuove amicizie, nuove persone, un nuovo gruppo. Le persone giuste al momento giusto, che hanno saputo, con la loro semplicità e il loro sorriso, risollevarmi da terra. Nuove esperienze, vecchie persone eliminate. Molte persone cacciate via a calci. Un anno di musica nuova da scoprire, di concerti, di nuovi libri sulle mensole e nel cuore, di passioni ritrovate e altre confermate. Un anno colmo di novità, di libri da studiare rimasti lì ed altri divorati. Un anno di rabbia, di veleni, di nervosismo e voglia di spaccar facce. Un anno di abbracci, di baci e di discorsi lunghi, davanti a un caffè, o una birra.

Un anno di amore.

Un anno vissuto.

Un anno come gli altri, insomma.

Buon 2013 a tutti! 🙂


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...