Ricordi d’estate pt. II

Bene, dove eravamo rimasti?

Ah, sì, vi raccontavo “i fatti miei”! 😛

Quasi ferragosto. Raggiungiamo i miei suoceri in Salento. Arriviamo lì, pronti per rilassarci con un tuffo in piscina e… IL DILUVIO UNIVERSALE. Certo, io sì che sono fortunata!!! (E s’era capito, credo! XD)
Mi tuffo in piscina, gelida, con i nipotini, per accontentarli. I giochi in acqua e le schizzate ci scaldano. Ma le nuvolone son lì, a minacciarci. E, allora, decido di dedicarmi alle passeggiate con la Metà, tra vigne che iniziano a colorare le proprie foglie, ulivi profumati e piante di capperi (che, solo dopo averli raccolti hanno rivelato la loro sorpresa: tutti fioriti e non commestibili!!!)!
Nel pomeriggio, la nostra merenda è a base di dolci e bibite fresche, nella prima pasticceria di Puglia. Mai mangiati dolci così… così… COSI`!

(Scatti del 14/08)

Dopo una notte quasi insonne, a causa di una manifestazione religiosa che, in tutta sincerità, non abbiamo ancora compreso che cosa fosse, è ferragosto. La mattina, prestissimo, siam andati in una fiera di paese. Alle 9.30, circa, il caldo era soffocante. E noi già di ritorno, verso la piscina. Rimarranno famosi i capricci del mio nipotino, alla vista degli animali:

Nipotino: – Papà, mi compri un cane?

Papà: – No, il cagnolino non possiamo comprarlo. E poi, non qui, come lo portiamo a casa?

N: – E un coniglio?

P: – E ce li ha la nonna, in campagna…

N: – E COMPRAMI ALMENO UNA GALLINA!

Inutile descrivere le risate! La sera, ritorno a casa. Vacanza breve, intensa e… terminata!

(Scatto del 15/08)

Passano tre giorni, ed è il compleanno della mia Metà. Tra regali, sorprese, e candeline spente col faccino ancora assonnato, ci rimane il tempo per… suonare! Con la nostra band (una cover di Sting), partecipiamo ad una manifestazione in piazza. Perchè non ci facciam mancare niente, noi!

(Scatti del 18/08, di Antonio!)

Ecco, dopo questa manifestazione, la mia stanchezza è alle stelle. Ma ho ancora il tempo e la voglia di stupirmi per dei tramonti mozzafiato e per i giochi di luce che creano, in casa…

(Scatti del 20/08)

Qualche giorno dopo, amici della Metà vengono a trovarci. Sono giorni di mare, chiacchiere, granchi assassini infastiditi, saline, passeggiate ed uscite serali. Perchè, noi, non abbiam certo bisogno di riposo!

(Scatti del 23/08)

(Grazie a Carlo, che ha trattenuto il granchio “assassino” per mooolto tempo!)


Naturalmente, i miei incontri “ravvicinati” son continuati…

(Scatto del 24/08)

Un’estate calda, stancante, folle, piena di impegni. Della serie: “Chi si ferma è perduto”.

Tant’è che mi son dovuta fermare per i due mesi successivi, per recuperare fiato!

🙂

Annunci

4 pensieri su “Ricordi d’estate pt. II

  1. Ma come sono contenta di trovare queste foto ❤ Allora le mie preferite di questa seconda parte: direi quelle con la luce del crepuscolo, quella con le foglie e quella coi "rametti", col mare sullo sfondo (l'icasticità delle mie descrizioni ha valore paradigmatico – ahem). E, come sempre, BRAVA, Cicci, tanto loooove ❤

    • Ma sai che ‘quella coi “rametti” ‘, come dici tu, non ha il mare sullo sfondo?? Sono le saline, a Margherita di Savoia! 😛
      E, giusto quando ci son stata io, la montagnona di sale… Era SPARITA! ç_ç Tristezza infinita!!!!!

      Grazie mille, mia cara! ♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...