Piccole consolazioni

 

https://i0.wp.com/img37.imageshack.us/img37/3092/img5542a.jpg

Non credo ci sia una consolazione più bella ad un portafogli tristemente più leggero, dopo un pieno di benzina.

(L♥ve y♥u).

Annunci

6 pensieri su “Piccole consolazioni

    • AHAHAH! Questo panorama mi ha accompagnata per un bel po’ di strada. Ma, ferma al distributore, l’ho rivalutato. La Natura, se la si guarda con attenzione, sa sempre coccolarti, nonostante il portafogli tristemente vuoto! 😛

      E, poi, è una cosa che ci ha insegnato Ricci, a suo tempo: guardare sempre il lato positivo delle cose. Questo era il mio lato positivo. :*

  1. La foto dell’edificio e gli alberi e con dietro il tramonto mi ricorda certo quadri di Hopper….Penso a Sunset Railroad per esempio. Ma ricorda pure la copertina d’un vecchio mitico album degli Eagles: Hotel California.
    Scattata dal un distributore di benzina? Meglio ancora….è proprio on the road!!! Quindi in tema con i riferimenti di cui sopra…
    Saluti a Cinzia Kant da Giorgio

    • Cavoli, ti ha evocato roba non da poco!
      La fotografia è anche questo, evocazione ed associazione di pensiero. Se una bella foto, tecnicamente perfetta, non comunica nulla, allora non è una bella foto! Se una foto un po’ “sbilenca” ti evoca qualcosa, allora si è sulla giusta strada! 🙂

      Grazie mille, Giorgio! 🙂

      • …di niente. Ma DEVE essere così. Solo se c’è evocazione la foto si fa STORIA, narrazione o anche solo incipit, spunto, aperto a sviluppi tutti da scrivere, magari con le parole, con la scrittura, con la musica oppure con altre foto. Voglio dire, in soldoni, che nella tua foto c’è già, in nuce, tutta una storia. La sosta al distributore ha alle spalle una storia che può essere raccontata; allo stesso modo c’è una storia possibile dopo il “pieno” al distributore. Quando l’auto riparte e ha davanti a sè la strada, soltanto la strada e il viaggio riprende alla ricerca di altre immagini, di altri paesaggi e atmosfere, di altri sogni, alla fine!
        ciao
        Giorgio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...